Browsing Category

dolci al cucchiaio & dessert

colazione & merenda/ crostate & torte/ dolci/ dolci al cucchiaio & dessert

CREAM TART

È ragionevole avere la perfezione nel nostro occhio in modo che si possa sempre avanzare verso di essa, sebbene sappiamo che non potrà mai essere raggiunta.
(Samuel Johnson)
ingredienti per la base
300 grammi di farina 00
200 grammi di burro freddo
50 grammi di zucchero a velo
25 grammi di zucchero semolato
scorza di limone grattugiata
1 uovo
un pizzico di sale
decorazione 
frutta fresca
preparazione
Nella ciotola della planetaria mettete la farina, il burro freddo tagliato a cubetti, lo zucchero a velo, lo zucchero e il sale.
Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto, quindi aggiungete la scorza di limone grattugiata e l’uovo. Mescolare fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.
Coprire il panetto con la pellicola trasparente per alimenti e mettete in frigorifero per almeno un’ora (l’ideale sarebbe almeno una notte).
Trascorso il riposo, prelevate il panetto dal frigorifero, dividetelo a metà , quindi stendete la prima metà, su un foglio di carta forno, fino ad ottenere uno  spessore di 1/2 cm.
Fate la stessa cosa con l’altra metà di impasto.
Ritagliate con la sagoma scelta e rimettete in frigorifero per 30 minuti o in congelatore per 10 minuti.
Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C. ; infornate  per circa 15 minuti e comunque fino a quando la pasta sarà leggermente dorata.
Ripetere l’operazione con la seconda base.
Fate raffreddare completamente le basi di frolla prima di procedere con la farcitura.

 

ingredienti per la crema al mascarpone

500 grammi di mascarpone
400 grammi di panna fresca
100 grammi di zucchero a velo 

preparazione

In una ciotola mettete il mascarpone insieme allo zucchero a velo.
Mescolate con le fruste per qualche secondo quindi aggiungete la panna.
Lavorate il composto per un minuto circa, fino a quando il composto non è ben amalgamato .
Mettete la crema al mascarpone nella sac à poche e iniziate formando dei ciuffetti sulla prima base che avrete disposto nel piatto da portata.
Adagiate delicatamente la seconda base, facendo una leggera pressione .
Ricoprite la superficie con altrettanti ciuffetti di crema.
Fate riposare in frigorifero per un’intera notte.

Fate riposare in frigorifero per un’intera notte.

Il giorno seguente decoratela seguendo la vostra fantasia. Con fragole, lamponi, ananas o frutta a piacere. Potete aggiungere delle meringhette o come ho fatto io con la frolla in eccesso ho ricavato dei cuoricini al cacao.

Note e miei consigli:

dolci/ dolci al cucchiaio & dessert

CREME CARAMEL AL CIOCCOLATO

I dolci al cucchiaio sono tra i miei preferiti, panna cotta,bavaresi , crème caramel e chi più ne ha ne metta.
Non dico mai di no.
Questa che vi propongo è una ricetta di Donna Hay, da sballo.
Veloce da fare, ma ancor più veloce da finire in un battibaleno.

ingredienti per il caramello
295 grammi di zucchero semolato
160 ml di acqua

ingredienti per la crème caramel
70 grammi di nocciole tostate e tritate grossolanamente
180 ml  di latte 
180 ml di panna fresca 
100 grammi di cioccolato fondente a pezzetti
2 uova + 4 tuorli 

75 grammi di zucchero semolato
2 cucchiaini di essenza di vaniglia


preparazione

Preriscaldare il forno a 150 ° C. 
Mettete lo zucchero e l’acqua in un pentolino sul fuoco medio finché lo zucchero non si scioglie; portate a ebollizione e fate cuocere per 10 – 15 minuti e comunque fino a quando non assumerà un bel colore dorato scuro.
Mettete le nocciole sulla placca del forno rivestita con carta forno, quindi versate la metà del caramello preparato in modo da ricoprirle, mentre il rimanente versatelo in 4 stampini a bordi bassi.
Mettete il latte,la panna e il cioccolato in una casseruola a fuoco medio, mescolate fino a quando il cioccolato non si sarà sciolto completamente.
Rimuovete dal fuoco. 

Mettete in una ciotola le uova con i tuorli in più, lo zucchero e l’ essenza di vaniglia, sbattete bene.
Aggiungete gradualmente la miscela di latte, sbattendo bene per amalgamare bene il tutto.
Filtrate e versate negli stampini.
Mettete a bagnomaria e infornate per 30 – 35 minuti e comunque fino a quando non saranno rassodati.
Levate gli stampini dal bagnomaria e mettete a raffreddare per almeno 3-4 ore .

 

dolci/ dolci al cucchiaio & dessert

PERE IN CROSTA DI SFOGLIA

 

Le pere sono uno tra i miei frutti preferiti della stagione invernale, se poi le avvolgiamo con della pasta sfoglia ancor di più.
Oltre a essere belle da vedere sono anche buonissime, da servire tiepide o fredde, volendo le potete accompagnare con una pallina di gelato alla vaniglia oppure con una “colata” di crema inglese, ma anche così senza nulla come le preferisco io.

ingredienti
4 pere Kaiser
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
1 pezzetto di cannella
2 chiodi di garofano
buccia di limone
1/2 litro di vino bianco
(volendo potete fare 250 ml di acqua e 250 ml di vino)
3 cucchiai di zucchero semolato

per spennellare
latte
oppure
un tuorlo d’uovo e latte

preparazione

Con l’aiuto di un pelapatate, sbucciate le pere lasciando  il picciolo, pareggiate il fondo in modo da farle stare in piedi.
In una pentola mettete il vino, aggiungete lo zucchero, la cannella, i chiodi di garofano e la buccia del limone, aggiungete le pere e fatele cuocere per 10 – 12 minuti, non devono cuocere molto quindi regolatevi anche in base alla maturazione della vostra pera.

Una volta cotte, toglietele dal liquido di cottura e fatele raffreddare .
Preriscaldate il forno a 180°C.
Foderate con la carta forno la placca del forno.
Prendete la sfoglia, srotolatela e ricavate delle strisce,dal lato più lungo, da 1 cm. e avvolgete la pera partendo dalla parte alta, lasciando libero il picciolo: per ogni pera vi serviranno circa 3-4 strisce.
Spennellate con il latte la sfoglia, volendo potete usare un tuorlo sbattuto con un paio di cucchiai di latte.
Infornate a 180° per circa 15/20 minuti e comunque fino a quando non saranno dorate.

 

 

dolci/ dolci al cucchiaio & dessert/ Natale

GORDON’S CHRISTMAS TRIFLE

Godurioso…esiste questo termine?
Be’ altrimenti lo “conio” io…
Ero molto indecisa su quale preparare…ma alla fine ho voluto andare sul sicuro.
Ecco il mio trifle godurioso quanto basta, ma anche alcolico quanto basta per augurare buone feste e festeggiare assieme a tutta la Community il meraviglioso Calendario dell’Avvento targato MTChallenge.
Non sapere quale dolce preparare per il pranzo di Natale, non volete il solito panettone, ma vi dispiace non mangiarlo.
Questa ricetta Gordon ’s Christmas Trifle è di Gordon Ramsay.
che fa per voi, servito in coppe individuali, e veloce da preparare.

 

ingredienti per 4 bicchieri
250 grammi di mascarpone
6 cucchiai di zucchero a velo
mezzo bicchiere di liquore cremoso tipo Baileys
2 cucchiaini di cannella
scorza d’arancia q.b.
2 fette di panettone con i canditi
(un quarto di panettone da 750 grammi)

una spruzzata di Brandy
100 ml di panna liquida da montare (io 200)
cioccolato fondente q.b
zucchero a velo per decorare

preparazione

In una ciotola mettete il mascarpone, con lo zucchero a velo, il liquore cremoso tipo Baileys, la scorza
d’arancia grattugiata e la cannella.
Amalgamate bene il tutto. Montate la panna ed unitela al mascarpone. Tagliate il panettone a cubetti,
metteteli in una ciotola ed irrorateli con del Brandy, mescolate e passate alla composizione del
bicchiere.
Mettete una porzione di crema sul fondo del bicchiere, aggiungete uno strato di panettone, ancora un
altro strato di crema e poi ancora il panettone.
Con un cucchiaio immerso in una bacinella con acqua caldissima, fate delle quenelle di crema al
mascarpone e mettetele sopra al panettone.
Grattate abbondante cioccolato fondente e spolverate con zucchero a velo.
Servite e godete.