Browsing Category

crostate & torte

colazione & merenda/ crostate & torte/ dolci/ dolci al cucchiaio & dessert

CREAM TART

È ragionevole avere la perfezione nel nostro occhio in modo che si possa sempre avanzare verso di essa, sebbene sappiamo che non potrà mai essere raggiunta.
(Samuel Johnson)
ingredienti per la base
300 grammi di farina 00
200 grammi di burro freddo
50 grammi di zucchero a velo
25 grammi di zucchero semolato
scorza di limone grattugiata
1 uovo
un pizzico di sale
decorazione 
frutta fresca
preparazione
Nella ciotola della planetaria mettete la farina, il burro freddo tagliato a cubetti, lo zucchero a velo, lo zucchero e il sale.
Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto, quindi aggiungete la scorza di limone grattugiata e l’uovo. Mescolare fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.
Coprire il panetto con la pellicola trasparente per alimenti e mettete in frigorifero per almeno un’ora (l’ideale sarebbe almeno una notte).
Trascorso il riposo, prelevate il panetto dal frigorifero, dividetelo a metà , quindi stendete la prima metà, su un foglio di carta forno, fino ad ottenere uno  spessore di 1/2 cm.
Fate la stessa cosa con l’altra metà di impasto.
Ritagliate con la sagoma scelta e rimettete in frigorifero per 30 minuti o in congelatore per 10 minuti.
Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C. ; infornate  per circa 15 minuti e comunque fino a quando la pasta sarà leggermente dorata.
Ripetere l’operazione con la seconda base.
Fate raffreddare completamente le basi di frolla prima di procedere con la farcitura.

 

ingredienti per la crema al mascarpone

500 grammi di mascarpone
400 grammi di panna fresca
100 grammi di zucchero a velo 

preparazione

In una ciotola mettete il mascarpone insieme allo zucchero a velo.
Mescolate con le fruste per qualche secondo quindi aggiungete la panna.
Lavorate il composto per un minuto circa, fino a quando il composto non è ben amalgamato .
Mettete la crema al mascarpone nella sac à poche e iniziate formando dei ciuffetti sulla prima base che avrete disposto nel piatto da portata.
Adagiate delicatamente la seconda base, facendo una leggera pressione .
Ricoprite la superficie con altrettanti ciuffetti di crema.
Fate riposare in frigorifero per un’intera notte.

Fate riposare in frigorifero per un’intera notte.

Il giorno seguente decoratela seguendo la vostra fantasia. Con fragole, lamponi, ananas o frutta a piacere. Potete aggiungere delle meringhette o come ho fatto io con la frolla in eccesso ho ricavato dei cuoricini al cacao.

Note e miei consigli:

colazione & merenda/ crostate & torte/ dolci

TORTA DI MELE ALL’ACQUA

Ogni tanto riemergo e lo voglio fare con una delle torte che amo di più in assoluto.
Tutte le torte di mele le amo in particolar modo, mi piacciono innanzitutto per il profumo che diffondono in casa una volta sfornate e poi perché sono una vera e propria coccola, mi ricordano la mia infanzia.
Questa è una torta ideale per chi è intollerante al latte e al burro perché completamente priva di questi due ingredienti.
Questa ricetta l’ ho presa dal blog di Francesca per lo #scambioricette del mese di Febbraio 2018.

ingredienti

3 mele
3 uova
250 grammi di farina 00
180 grammi di zucchero
130 grammi di acqua
100 grammi di olio di semi
bustina lievito vanigliato
un pizzico di cannella in polvere 

zucchero di canna q.b.
2 limoni

preparazione


Accendete il forno a 170 C.
Ungete e infarinate lo stampo da cm 22 di diametro o uno stampo a ciambella da 24 cm .

Sbucciate e affettate le mele,quindi  mettetele in una ciotola con il succo di 2 limoni .
Nella planetaria o con la frusta elettrica montate le uova con lo zucchero per circa 5 minuti, fino a quando diventano chiare e spumose.
Aggiungete la farina setacciata con lievito e l’acqua alternandole; unite l’olio a filo e la cannella, mescolate bene.
Versate una parte del composto ottenuto nello stampo, distribuite un po’ di mele, aggiungete il rimanente impasto ed infine terminate le restanti mele.

Cospargete con un po’ di zucchero di canna e infornate a 170 C per circa 50 / 55 minuti; prima di sfornare fate la prova con lo stecchino.

 

colazione & merenda/ contest&co./ crostate & torte/ dolci

CIAMBELLONE SOFFICE SENZA BURRO

Il miglior risveglio?
Certamente, almeno per me,iniziare la giornata in dolcezza, e se poi ci mettiamo anche la morbidezza allora è ancora meglio.
Questo dolce l’ho visto ieri su Instagram e subito mi ha incuriosito il fatto della mancanza di burro tra gli ingredienti…io che difficilmente riesco a preparare, se non in qualche rara eccezione torte con l’olio…qui nemmeno quello. La massa “grassa”, lasciatemi passare il temine è data dal formaggio…si avete capito bene al formaggio fresco spalmabile.

ingredienti per una torta soffice diam. 25.5
(stampo Heritage Bundt Nordic Ware)

 150 grammi di zucchero semolato
200 grammi di farina 00
300 grammi di formaggio fresco spalmabile
2 uova a t.a.
10 grammi di lievito vanigliato
zucchero a velo

preparazione

Accendete il forno a 160° C.
Setacciate la farina e il lievito.
Imburrate e infarinate lo stampo.
Nella ciotola della planetaria mettete il formaggio, lo zucchero e lavorate con la frusta fino a ottenere una crema morbida.
Aggiungete le uova, una alla volta.
Aggiungete infine la farina e il lievito; amalgamate bene, l’impasto sarà piuttosto sodo:
Versate l’impasto nello stampo aiutandovi con la spatola; sbattete delicatamente lo stampo per livellare l’impasto.
Infornate per circa 45 minuti ; fate sempre la prova dello stecchino, se esce asciutto è cotta.
Sfornate, fate intiepidire, quindi rovesciatela sulla gratella.
Una volta fredda, prima di servirla spolveratela con lo zucchero a velo.

 

colazione & merenda/ crostate & torte/ dolci

CIAMBELLONE SOFFICE CON ZUCCA E MANDORLE


Ultimamente cucinare sta diventando un’impresa.

La piccola che mi sta appiccicata come una calamita e con la vocina che dice “io, io”.
Preparare anche una semplice torta impieghi quanto preparare una cena dall’antipasto al dolce.
In autunno metterei la zucca ovunque mi piace un sacco anche nei dolci.
Questa arriva direttamente dal blog di Assunta Pecorelli “La cuoca dentro”.


 ingredienti
250 grammi di polpa di zucca cruda
100 ml di olio di semi
80 ml di latte
230 grammi di zucchero
4 uova
280 grammi di farina 00
120 grammi di farina di mandorle
1 bustina di lievito per dolci
la scorza grattugiata di un’arancia
1/2 cucchiaino da caffè di succo di limone

1 pizzico di saleper servire
zucchero a velo
preparazione
Eliminate la buccia alla zucca, tagliatela a pezzetti e mettete nel mixer con il latte e l’olio, quindi frullate fino a ridurla in purea. 
Setacciate in una ciotola la farina bianca,il lievito e la farina di mandorle e mescolate bene.
Montate a neve fermissima 4 albumi con il succo di limone. 
Lavorate i 4 tuorli con lo zucchero fino a renderli belli spumosi, aggiungete  la purea di zucca, la scorza grattugiata dell’arancia . 
Aggiungete le farine al composto di uova e zucca, mescolando bene.

Incorporate gli albumi montati a neve con movimenti dal basso verso l’alto per non smontarli.
Versate il composto in uno stampo da 24 cm di diametro, imburrato ed infarinato, e cuocete in forno ad una temperatura di 170° per 50/60 minuti : fate sempre la prova dello stecchino che deve uscire asciutto.
Sfornate e fate riposare la torta nella teglia per circa 20 minuti, quindi sformatela e fatela raffreddare completamente su una griglia per dolci.
Servitela spolverata con abbondante zucchero a velo.