Browsing Category

biscotti & frolle

biscotti & frolle/ colazione & merenda/ dolci

CANESTRELLI

Questi biscotti erano andati nel dimenticatoio.
Avevo messo la foto su Facebook e poi non mi sono più ricordata di “scrivere” la ricetta.
Scrivo ricetta tra le virgolette perché volevo una ricetta buona e di perfetta riuscita subito senza andar per tentativi visto che volevo usare il mio nuovo stampino.
Niente meglio di Morena Roana del blog Menta e cioccolato poteva darmi questa certezza, quindi sicura e ingredienti alla mano mi sono messa al lavoro.
… incredibilmente buoni.

 

 

ingredienti per 40/50 biscotti circa
(secondo la dimensione dello stampino)

300 grammi di burro
125 grammi di zucchero a velo
250 grammi di farina
250 grammi di fecola di patate o maizena.
5 tuorli sodi
2 grammi di sale
vaniglia

preparazione

 

Lessate le uova fino a farle diventare sode, sbucciatele e passate al setaccio i tuorli schiacciandoli dentro ad un colino.
Nella ciotola della planetaria mettete la farina, la fecola, lo zucchero a velo, i tuorli, la vaniglia, il burro tagliato a pezzetti, il sale; impastate velocemente quindi formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigorifero per almeno 30 minuti.
Trascorso il tempo del riposo, prendete il panetto e stendetelo allo spessore di 1 cm.
Con lo stampino apposito ricavate dei fiorellini e disponeteli sulla placca ricoperta con carta forno.
Infornate nel ripiano centrale del forno, statico, a 170° per 20 minuti: attenzione alla temperatura non devono colorarsi.
Sfornate, è preferibile non toccarli appena sfornati perché sono molto delicati.
Spolverate di zucchero a velo.
Per apprezzarli al meglio gustateli il giorno dopo.

 

biscotti & frolle/ colazione & merenda

LE MACINE – BISCOTTI PER LA COLAZIONE


Chissà quanti hanno nella dispensa un sacchetto di biscotti di quella nota marca in commercio…
Bene,anzi male per loro.
Se volete passare un’ora di relax, magari facendovi aiutare dai vostri bimbi, visto che il tempo aiuta a rimanere rintanati in casa, non vi resta che provare a farli e poi anche voi dite “Ciao ciao  Banderas …ciao ciao  gallina Rosita”.

Dal blog di Alessia e Tiziana“Staffetta in cucina”

ingredienti per 50 biscotti circa
500
 grammi di farina 00
50 grammi di fecola di patate
200 grammi di burro
150 grammi di zucchero semolato
2 uova
5 cucchiai panna fresca
1 bustina lievito
1 pizzico sale

preparazione

Sulla spianatoia mettete la farina e la fecola di patate setacciate.
Fate la fontana e aggiungete lo zucchero, il burro morbido tagliato a pezzetti, la panna, la bustina di lievito e le  uova ed infine aggiungete il pizzico di sale.
Lavorate tutti gli ingredienti.
Stendete l’impasto su un foglio di carta forno in una sfoglia non troppo sottile, alta circa 7 mm.: io mi sono aiutata, per avere lo spessore perfetto con i manici di 2 cucchiai identici dove far scorrere il mattarello.
Prendete un coppa pasta del diametro di 5 cm. e fate tanti cerchi, le macine, quindi con uno stampo più piccolo fate il buco  centrale su ogni biscotto.
Cuocete in forno a 180° in modalità statica e fate cuocere per 15 minuti circa e comunque fino a quando risulteranno leggermente dorati.

biscotti & frolle/ colazione & merenda/ dolci

CRINCKLE COOKIES AL CIOCCOLATO

Il mese di marzo mi vede abbinata nella sfida dello #scambioricette a due blogger,mamma e figlia.
Il loro blog si chiama Staffetta in cucina.
La scelta della ricetta non è stata per nulla facile, troppe cose buone e tutte super invitanti.
Alla fine la gola,per quanto io preferisco le cose salate, è caduta su questi buonissimi biscotti americani morbidi al cacao, caratterizzati da piccole crepe sulla superficie.
Leggermente croccanti fuori e morbidi dentro e si preparano in un battibaleno.

 

ingredienti per 30 biscotti
 
210 grammi di farina 00
30 grammi di farina di mandorle
15 grammi di cacao
30 grammi di cioccolato fondente
10 grammi di latte intero
110 grammi di burro a temperatura ambiente
100 grammi di zucchero semolato
1 uovo grande a temperatura ambiente
8 grammi di lievito per dolci
2 grammi di sale
zucchero semolato qb
zucchero a velo qb


preparazione

In una ciotola mettete le farine, il cacao, il lievito passati al setaccio e aggiungete il sale.
Nella planetaria o con le fruste elettriche lavorate il burro morbido con lo zucchero fino ottenere una crema soffice.
Aggiungete l’uovo, poi unite il cioccolato sciolto a bagnomaria e il latte, sempre continuando a montare.
Aggiungete il mix di farine e lievito : lavorate poco l’impasto,giusto il tempo di amalgamare gli ingredienti,quindi fate una palla, avvolgetela nella pellicola e fate in frigo almeno 4-6 ore, se volete potete prepararlo alla sera e al mattino procedete alla preparazione delle palline.

Togliete dal frigo, formate tante palline da 16-18 grammi l’una che metterete su una teglia foderata con carta forno.
Mettete nuovamente la teglia in frigo per 30-40 minuti.

Nel frattempo accendete il forno a 190°C.
Prima di infornare, passate le palline nello zucchero semolato, poi nello zucchero a velo, rivestendole abbondantemente.
Distribuite i biscotti sulla teglia, ben distanziati tra loro perché le palline si allargano.
Infornate per circa 8-9 minuti.
Sfornate, lasciate riposare qualche minuto, quindi trasferite i biscotti su una gratella finché sono completamente freddi.

 

biscotti & frolle/ colazione & merenda/ dolci

VENTAGLI DI PASTA SFOGLIA – PRUSSIANE

 

 

In casa mia il rotolo di pasta sfoglia c’è quasi sempre…una torta salata, uno strudel, degli stuzzichini  e perché no dei biscottini per il tè, come quelli che vendono in pasticceria?
Velocissimi da preparare…basta un rotolo di pasta sfoglia rettangolare, qualche cucchiaiata di zucchero semolato e un goccio di acqua e il gioco è fatto. 
La ricetta arriva da qui.

ingredienti per circa 20 ventaglietti

1 rotolo di sfoglia rettangolare
zucchero semolato
acqua

preparazione

Levate 10 minuti prima di iniziare la pasta sfoglia dal frigorifero.
Srotolate la pasta sfoglia, pennellate la superficie con acqua quindi cospargete tutta la superficie con 4 cucchiai di zucchero.
Con il dorso del cucchiaio passate sulla superficie per fare aderire bene lo zucchero.
Partendo dai lati iniziate ad avvolgere la pasta, in modo compatto e regolare, fino ad arrivare in centro.
Avvolgete nella carta il “doppio rotolo” e mettetelo in frigorifero per almeno 30′ circa,giusto per far indurire nuovamente la pasta e facilitare il taglio.
Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 200°C.
Preparate in una ciotolina uno sciroppo fatto con 2 cucchiai di zucchero e un goccio di acqua.
Riprendete la sfoglia e tagliatela a fette larghe circa 1 cm con un coltello ben affilato e adagiatele sulla placca ricoperta di carta forno.
Spennellate  la superficie dei ventagli con lo sciroppo.
Infornate per 20 minuti circa; dopo 15 minuti, capovolgete i ventagli e infornate,preferibilmente nella parte bassa, per altri 5 minuti. 
Sfornate e lasciate raffreddare; si conservano perfettamente 2-3 giorni.