antipasti/ fingerfood

POLPETTINE DI POLENTA, OLIVE E TIMO

 

 

Meglio tardi che mai…dopo aver ascoltato il telegiornale all’ora di pranzo ho scoperto che oggi si festeggia la Giornata Mondiale della felicità.
E oggi è successa una cosa che mai e poi mai avrei pensato di fare, ma questo ve lo racconterò tra qualche giorno quando tutto sarà pronto.
Una cosa che mi ha reso felice.

Vi posso solo anticipare che in tutto quello che faccio ci metto il cuore e mi piace sporcarmi le mani…ma oggi ho messo anche la faccia…
Queste polpettine di polenta arrivano dritte dritte dal blog di  Valentina, le avevo preparate qualche settimana fa ma ve le voglio proporre oggi per The Recipe-Tionistdi Cuocicucidici .

ingredienti
250 grammi di Polenta Istantanea
140 grammi di Parmigiano Reggiano grattugiato
200 grammi di formaggio Asiago fresco
20 Olive nere snocciolate
10 rametti di timo fresco
sale fino
pepe nero
olio di semi di arachidi per friggere


 preparazione

Cuocete la polenta secondo le istruzioni scritte sulla confezione.
A fine cottura, unire il Parmigiano, il formaggio Asiago tagliato a pezzettini, le foglioline di 6 rametti di timo fresco, le olive tritate, sale e pepe.

Stendete il composto in una teglia, facendolo appena intiepidire, dopodiché ricavate delle polpette del diametro di circa 2/3 cm.
Non fate raffreddare la polenta perché non potrete più lavorarla. 
Scaldare l’olio in un pentolino alto in modo da consentire una frittura per immersione, inserendo 4 rametti di timo interi che serviranno per profumare l’olio.
Friggete le polpette fino a doratura.
Attenzione le polpette tenderanno ad avvicinarsi, saldandosi tra loro, quindi friggetene  3 per volta perché vi sarà più facile tenerle separate con una forchetta.
Scolare su carta assorbente e mangiare calde o tiepide.

http://www.cuocicucidici.com/2018/02/the-recipe-tionist-marzo-aprile-2018-e.html

(Visited 173 times, 1 visits today)

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Valentina
    20/03/2018 at 18:41

    Monica grazie di cuore, addirittura pensavo che avresti partecipato col flat bread e invece, sorpresa delle sorprese, con queste stupende polpettine di polenta. Io le ho adorate e a quanto pare anche tu. Il timo secondo me gli dà un profumo anche maggiore rispetto al rosmarino che avevo usato io, ma non riesco a farlo crescere in nessuna maniera nel mio giardino, mi muore, sia a terra che in vaso. E, non ci crederai, ma tra le aromatiche in vaschetta del supermercato, non lo trovo praticamente mai. Ma appena mi capita ci riprovo anche col timo.Ora sono curiosissima di sapere cosa ti è successo oggi, ma se lo leghi alla giornata mondiale della felicità, deve essere per forza qualcosa di strepitoso. Ricorda di mettere il link della ricetta sotto il post di Flavia per partecipare secondo il regolamento http://www.cuocicucidici.com/2018/02/the-recipe-tionist-marzo-aprile-2018-e.html

  • Reply
    Elisa Baker(Flavia)
    21/03/2018 at 10:58

    Benvenuta Monica!! Queste polpettine sono invitantissime e anche una gran bella idea da proporre quando si organizza un cocktail, le trovo adatte e squisite per i sapore delle olive e del timo. Mi auguro allora che la tua felicità sia lunga e continua..in bocca al lupo, Flavia

  • Leave a Reply