colazione & merenda/ dolci/ impasti lievitati

LEOPARD BREAD – PANBRIOCHE AL LATTE

Ultimamente io e il sonno siamo due perfetti sconosciuti e così mi ritrovo a girovagare tra i vari blog,Instagram e Fb.
Questa Leopard Bread l’avevo già vista qualche tempo fa, solo che mi mancava il tempo di mettermi a tradurre la ricetta.
Poi vedo lo vedo da Valentina che a sua volta lo ha preso da Marilisa …e il gioco è fatto!!!
Non avevo più scuse, nemmeno quella degli ingredienti che mancano.
Come scrive Marilisa “La preparazione non è semplice, richiede tempo e pazienza, ma il risultato finale,  giustifica la fatica.”

ingredienti

250 grammi di farina 00
250 grammi di farina Manitoba
120 grammi di latte intero
15 grammi di lievito di birra fresco
160 grammi di uova
60 grammi di zucchero semolato
1 cucchiaino di miele
1/2 bacca di vaniglia
90 grammi di burro a temperatura ambiente
1 cucchiaino di sale

ingredienti per l’impasto chiaro
5 grammi di cacao amaro+1 cucchiaio di latte

ingredienti per l’impasto scuro
20 grammi di cacao+2 cucchiai di latte

stampo grande da plum cake 33×10

 

 

Nella ciotola della planetaria mettete le farine, aggiungete lo zucchero, il miele, il lievito sbriciolato, le uova, i semi della vaniglia ed iniziate a lavorare con il gancio.
Versate il latte e impastate per 5 minuti: l’impasto deve aggrapparsi al gancio.
Aggiungete il sale e poco per volta il burro.
Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
Rovesciate l’impasto sulla spianatoia e dividetela a metà, quindi dividete a metà una delle due parti.
Incorporate ad un impasto la prima dose di cacao stemperato nel latte e impastate bene, con il secondo impasto, incorporate la seconda dose di cacao stemperato nel latte e impastate.
Dividete ciascuno impasto in sette palline.

Con le palline marrone scuro formate dei filoncini lunghi quanto lo stampo e copriteli con la pellicola.
Con le palline marrone chiaro formate dei filoncini un po’ più lunghi di quelli scuri, appiattiteli con il mattarello, adagiatevi sopra i filoncini scuri e avvolgeteli, sigillate bene e rotolate formando un salsicciotto sempre lungo come lo stampo, coprite con la pellicola.
Infine con le palline chiare formate dei filoncini lunghi, appiattiteli con il mattarello e adagiate i filoncini al cacao, avvolgeteli, sigillate bene e formate i salsicciotti lunghi come lo stampo.

Sistemate i salsicciotti nello stampo imburrato, coprite con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio del volume.
Infornate a 170°c e cuocete per 40 minuti circa.

(Visited 106 times, 1 visits today)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply