impasti lievitati/ pane & pizza/ pane tipico

IL PANE CARRE DELLE SORELLE SIMILI

Abbiamo trascorso 4 giorni bellissimi, anche se un po’ stancanti per quanto abbiamo camminato, a Parigi.
Ci siamo ritornato dopo ben vent’anni dalla nostra prima volta.
Sempre bella, sempre romantica, anche se molto cara e molto sporca.
Prima di partire ci siamo fatti una lista sulle cose da visitare e …logicamente,io, le cose da comperare, come souvenir.
Avevo solo l’imbarazzo su quale negozio visitare per prima.

Ma secondo voi potevo entrare da Dehillerin , un negozio di quasi 200 anni di attività, 5 generazioni hanno lavorato,in rue Coquillière e uscire a mani vuote?
Assolutamente no, una persona normale si fa regali normali…io invece ho preferito uno stampo per Pan de mie.
Uno stampo per pan carre’, perfetto per toast, panini, tartine.

Una volta freddo, basta affettarlo e lo si conserva in un sacchetto nel congelatore…e all’occorrenza è pronto.

ingredienti
stampo a cassetta quadrato con coperchio di 27×10 (grammi 800)
550 grammi di farina 00
22 grammi lievito di birra fresco
22 grammi di burro morbido (o strutto)
11 grammi di sale
280 grammi circa di acqua
1 cucchiaino raso di zucchero
1 cucchiaino raso di malto.
preparazione

Setacciate la farina.
Nella ciotola della planetaria versate 180 grammi di acqua, sciogliete lo zucchero e il malto.
Ora aggiungete il lievito di birra fresco sbriciolato e scioglietelo, mescolando.
Unite due manciate di farina e mescolate.
Aggiungete il sale e il burro morbido (o strutto).
Lavorate aggiungendo la farina e l’acqua rimasta.
Impastare per cinque minuti.
Levate l’impasto dalla ciotola della planetaria,mettetelo sulla spianatoia, lavoratelo fino a dargli la forma di un salsicciotto.
Mettetelo nello stampo a cassetta,precedentemente imburrato,coprite con il coperchio, lasciandolo aperto circa un dito.
Fate lievitare per 1 ora.


Nel frattempo portate alla temperatura di 200 – 220° C.
Una volta raggiunta la temperatura, chiudete completamente lo stampo e infornate per 45 minuti.
Sfornate, quindi togliete il pane dallo stampo e fatelo raffreddare sulla gratella.
Tagliatelo a fette solamente quando è freddo.
(Visited 58 times, 1 visits today)

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Paola
    12/10/2017 at 19:28

    è giusto regalarsi qualcosa,ognuno sceglie quello che preferisce,anche perchè io sono come te quindi devo difenderti,ahahah,bellissimo,perfetto e morbido ,brava

  • Leave a Reply